Oggi è lun lug 15, 2024 11:22 pm




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
EA7 Emporio Armani Milano vs. Sidigas Avellino 
Autore Messaggio
Lupo Intergalattico
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 15, 2007 10:34 pm
Messaggi: 38639
Località: Verona
Messaggio EA7 Emporio Armani Milano vs. Sidigas Avellino
Ricordo ancora i titoli dell'andata "Avellino fa diventare rossa Milano" :mrgreen:

bellissima partita che vincemmo 80-58.


Pancotto affronda ancora una grande e dopo Varese credo che non sfigurerà neanche con Milano.


Forza Sidigasssssssssssssss noi ci crediamooooooooooo :festa: :color:

_________________
Il lupo perde il pelo ma non il vizio


ven feb 01, 2013 3:14 pm
Profilo
Lupo Intergalattico
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 15, 2007 10:34 pm
Messaggi: 38639
Località: Verona
Messaggio Re: EA7 Emporio Armani Milano vs. Sidigas Avellino
Cita:
Pancotto: "Con Milano ci crediamo nonostante le assenze" .

Ultima partita prima della pausa delle Final Eight per la Sidigas Scandone Avellino, che domenica sarà di scena al Forum per affrontare l’Olimpia Milano. Coach Pancotto ha parlato della settimana di allenamenti affrontata dai suoi uomini in vista di questa partita: "Questa è stata una settimana un po’ difficile, oserei dire una settimana alla ‘tachipirina’. Abbiamo avuto diversi influenzati tra Johnson, Dragovic, Ivanov, Spinelli, ma ci piace pensare a chi c'è e ha dato il massimo in settimana. Siamo degli eterni ottimisti. Sulla questione Shakur, abbiamo provato a fargli cambiare idea ma, dopo averci riflettuto, lui ha preferito andar via ugualmente. Ci siamo trovati, quindi, a dover dare una risposta immediata alla sua sostituzione. Hunter è stata la nostra soluzione. La nostra decisione è ricaduta su di lui per varie ragioni: in primis conosce il campionato italiano, poi ha accettato di partire dalla panchina, inoltre, sa cosa serve immediatamente. Pensiamo sia un giocatore di grande serietà. Nella casistica del mercato abbiamo pensato che fosse quello più giusto. Cercheremo di inserirlo nel minor tempo possibile per fargli esprimere tutta la forza che ha".
"Johnson in settimana ha parlato di lei in termini entusiastici, dicendo che ha portato concentrazione e una particolare attenzione ai dettagli".
“Mi fa piacere che abbia detto questo, perché sono cose concrete. Stiamo cercando di lavorare per dare ruoli e responsabilità ad ogni singolo giocatore. Qualche bella risposta l’abbiamo avuto nella partita di domenica. C'è da lavorare ogni giorno ma mi fa piacere lo sforzo che stanno facendo in allenamento. E' il percorso giusto”.
“Come affrontare la partita a Milano?”
“Dobbiamo mettere in campo una grande difesa e provare a perdere meno palloni possibili. Questo è il nostro piano partita. Dobbiamo essere pronti in tutte le parti del campo. Voglio che la squadra seguiti a crescere”.
A seguire la videointervista al coach della Scandone.


_________________
Il lupo perde il pelo ma non il vizio


ven feb 01, 2013 3:15 pm
Profilo
Lupo Intergalattico
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 15, 2007 10:34 pm
Messaggi: 38639
Località: Verona
Messaggio Re: EA7 Emporio Armani Milano vs. Sidigas Avellino
18^ GIORNATA - 03/02/2013

Montepaschi Siena - Cimberio Varese
Armani Milano - Sidigas Avellino
chebolletta Cantù - B. Sardegna SS
Saie3 Bologna - Sutor Montegranaro
Umana Venezia - Scavolini Pesaro
Vanoli Cremona - Enel Brindisi
Juve Caserta - Angelico Biella
Reggio Emilia - Acea Roma

_________________
Il lupo perde il pelo ma non il vizio


ven feb 01, 2013 3:15 pm
Profilo
Lupo Intergalattico
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 15, 2007 10:34 pm
Messaggi: 38639
Località: Verona
Messaggio Re: EA7 Emporio Armani Milano vs. Sidigas Avellino
Cita:
..Una Scandone inguardabile viene umiliata da Milano: finisce 108-57 .

La Scandone contro Milano cerca il pronto riscatto. I lupi di coach Vitucci proveranno a rialzare la testa dopo il ko subito contro Varese. La prestazione con la prima della classe ha dato nuovo entusiasmo all'ambiente irpino che ha visto il rilancio delle proprie speranze salvezza.

QUINTETTI INIZIALI

MILANO: Green, Hairston, Bourousis, Melli, Langford
AVELLINO: Lakovic, Biligha, Dragovic, Dean, Richardson

1° QUARTO: 27-18
Parte con il piede sull’acceleratore Milano che riesce a portarsi avanti contro Avellino. Hairston e Bourousis permettono di mettere la freccia. I biancoverdi rispondono con Lakovic e Dean riportandosi a-1: 12-11 adesso è il punteggio. Bourousis è ispiratissimo tanto da mettere a segno 14 punti. I lupi provano a schierarsi a zona, ma Hairston con un tiro da 3 punti porta il risultato sul 21-13. Il quarto si chiuderà 27-18.
2° QUARTO: 51-39
Hunter esordisce con la casacca dei lupi, ma il canavaccio del match non muta. Dean e Spinelli riescono a tenere Avellino a galla (34-28). La reazione degli irpini continua tanto da mettersi a meno due dai padroni di casa. Una rimonta frenata dai canestri di Bremer e Fotsis. Il quarto si chiuderà 51 a 39.
3° QUARTO: 82-46
E’ una Scandone che si scoglie come neve al sole. Un terzo quarto horror per la formazione biancoverde che appare un autentico pugile suonato. Milano va a tamburo battente e si porta avanti di 22 punti. Lakovic prova a riaccendere la luce, ma soffre l’ex Green. Solamente 7 i punti messi a segno dall’Avellino nel terzo parziale che si chiude 82 a 46.
4° QUARTO: 108-57
Praticamente assente la Scandone che subisce altri dodici punti. Una squadra mai pervenuta nell’ultimo quarto ed una classifica che a questo punto si fa veramente molto difficile. Non si riesce più a segnare a costruire una azione. Milano si porta sul più 50. Il match finirà 108 a 57 con i tifosi biancoverdi costretti a tornare a casa a testa bassa.


_________________
Il lupo perde il pelo ma non il vizio


mar feb 12, 2013 6:14 pm
Profilo
Lupo Intergalattico
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 15, 2007 10:34 pm
Messaggi: 38639
Località: Verona
Messaggio Re: EA7 Emporio Armani Milano vs. Sidigas Avellino
Cita:
Scariolo: "Sotto canestro è stato come sparare sulla croce rossa" . :-(

“E’ un altro passo avanti. Siamo entrati in campo seri e concentrati - afferma coach Scariolo dopo la bella vittoria ottenuta ai danni vdi Avellino - Darei valore soprattutto a come siamo usciti all’inizio del primo e del terzo quarto, che spesso era stato un problema". L'allenatore dei biancorossi prosegue ancora nella sua analisi, dopo il largo successo ottenuto a danno degli irpini guidati da Pancotto: "Abbiamo difeso bene su Lakovic, con un buon lavoro di Green e Bremer, sotto canestro è stato un po’ come sparare sulla croce rossa, visto le loro assenze importanti. La partita di andata? Non ne abbiamo parlato perché siamo molto diversi noi e sono molto diversi loro. Gentile ha fatto abbastanza bene, confermando quello che avevo visto in allenamento. Ha accusato un po’ di stanchezza nel finale di primo tempo, poi ha fatto un buon secondo tempo. Quanto agli infortunati, Basile sta recuperando pian pianino, non sarà in gran condizione, ma dovrebbe esserci. Per Radosevic vedremo nei prossimi giorni, ha accusato un problema traumatico a causa di un contatto in allenamento”.


_________________
Il lupo perde il pelo ma non il vizio


mar feb 12, 2013 6:15 pm
Profilo
Lupo Intergalattico
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 15, 2007 10:34 pm
Messaggi: 38639
Località: Verona
Messaggio Re: EA7 Emporio Armani Milano vs. Sidigas Avellino
Cita:
Avellino ora devi rialzarti. Pancotto: Lakovic ha mostrato umiltà .

L'ultimo posto in classifica di sicuro non spaventa i biancoverdi, convinti e pronti a risalire la classifica. Una cosa è certa, dopo la sosta non bisognerà più sbagliare. Alla ripresa ci sarà la gara contro Cremona. Una partita che non possiamo e non dobbiamo assolutamente perdere: "Abbiamo affrontato Milano nel nostro momento peggiore - ha affermato nel dopogara coach Cesare Pancotto -. La squadra ha provato a giocarsela fino a quando si è avuta la forza. Avevo chiesto ai ragazzi di mantenere un atteggiamento positivo fino all'ultimo pallone perché noi stiamo costruendo un'identità. Non abbiamo fatto una bella figura guardando il punteggio, ma l'impegno dei ragazzi c'è stato". Su Lakovic: "Il suo atteggiamento, mi è piaciuto. Ha dimostrato grandissima umiltà".


_________________
Il lupo perde il pelo ma non il vizio


mar feb 12, 2013 6:15 pm
Profilo
Lupo Intergalattico
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 15, 2007 10:34 pm
Messaggi: 38639
Località: Verona
Messaggio Re: EA7 Emporio Armani Milano vs. Sidigas Avellino
Cita:
Scandone, alla ripresa un calendario amico. :cool: :gratt:

Adesso c’è la pausa, ma tra una settimana si riprende a fare sul serio. Il margine d’errore in casa Scandone si è ridotto al minimo. Ora i biancoverdi, non possono assolutamente commettere più errori. Dopo la sosta inizia un altro campionato, fino a pasqua bisognerà provare a vincerle quasi tutte per riuscire ad abbandonare l’ultimo posto in classifica e confezionare l’ennesimo miracolo sportivo. Pancotto e i suoi ragazzi ricominceranno a correre dalla sfida contro Cremona uno scontro diretto da vincere assolutamente il 17. Così come dovrà essere vinta la sfida della domenica successiva contro Bologna. Un’altra partita alla portata per Lakovic e compagni che poi avranno il doppio scontro interno con Cantù e Sassari. Un calendario che è pronto ad aiutare i biancoverdi, nonostante mille difficoltà. In seguito ci saranno due scontri diretti in trasferta con Biella e Brindisi, per poi affrontare Siena a pasqua. Cremona, Biella e Brindisi sono da vincere a tutti i costi, così come dovrà venir fuori un match-point dalle altre partite. I presupposti per l'impresa ci sono tutti. Tocca alla squadra realizzare il sogno.

_________________
Il lupo perde il pelo ma non il vizio


mar feb 12, 2013 6:16 pm
Profilo
Lupo Intergalattico
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 15, 2007 10:34 pm
Messaggi: 38639
Località: Verona
Messaggio Re: EA7 Emporio Armani Milano vs. Sidigas Avellino
Cita:
Una migliore difesa per non vanificare il lavoro di Lakovic .

Lavorare, lavorare, lavorare. E' questo il diktat di Cesare Pancotto che ha messo sotto torchio l'Avellino. Il coach ex Barcellona approfitterà della sosta in campionato per curare nel migliore dei modi la fase difensiva. Le lacune nelle retrovie della Sidigas sono evidenti, la squadra ha problemi a difendere ed i tanti canestri subiti anche in maniera molto ingenua ne suono la dimostrazione. La gara contro Milano al di la delle assenze, ha evidenziato ancora una volta i limiti di questo gruppo. Il miracolo non può essere fatto dal solo Lakovic. Per non buttare alle ortiche il lavoro dello sloveno, bisognerà imparare a non prenderle. Solo in questo modo ciò che viene fatto dall'ex Galatasaray e Barcellona può essere valorizzato. La sosta servirà a migliorare sicronismi ed affiatamento, in un gruppo che quest'anno è cambiato in corsa troppe volte. 15 giocatori arrivati in maglia verde, un numero spropositato se si considera anche quanto ha speso il club. Bisognerà cercare di rialzare subito la testa e raggiungere in tempi ristretti l'obiettivo della salvezza.


_________________
Il lupo perde il pelo ma non il vizio


mar feb 12, 2013 6:17 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group
Traduzione italiana by phpBB.it