Oggi è mer feb 28, 2024 11:26 am




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 87 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
Banco di Sardegna Sassari - SIDIGAS AVELLINO 
Autore Messaggio
Lupo Intergalattico
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 15, 2007 10:34 pm
Messaggi: 37626
Località: Verona
Messaggio Re: Banco di Sardegna Sassari - SIDIGAS AVELLINO
pessimo inizo del 3° quarto ............. la nota positiva è il vantaggio nello scontro diretto

_________________
Il lupo perde il pelo ma non il vizio


dom feb 26, 2012 4:43 pm
Profilo
Lupo Intergalattico
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 15, 2007 10:34 pm
Messaggi: 37626
Località: Verona
Messaggio Re: Banco di Sardegna Sassari - SIDIGAS AVELLINO
Cita:
L'attacco di Sassari fa male alla Sidigas: 87-73.

Dopo la parentesi della Coppa Italia, il campionato riprende con la sfida tra due delle eliminate al primo turno di Torino. Il Banco Sardegna Sassari ospita la Sidigas Avellino. I sardi ritrovano Travis Diener e puntano ad allungare la striscia di cinque successi, la più lunga in due anni nel massimo campionato, mentre gli irpini sono senza Taquan Dean, che a causa dell'infortunio al polso sinistro rischia di aver già concluso la stagione.

Quintetti iniziali:
Sassari: Hosley, T. Diener, Plisnic, D. Diener, Easley.
Avellino: Green, Gaddefors, Golemac, Slay, Johnson.

1° quarto: 19-17
Avvio equilibrato, Johnson replica a Plisnic e Hosley (4-4), poi Drake Diener e Hosley allungano sul 13-6 con due “bombe”. Golemac e Slay fanno la voce grossa in area (15-13) e, insieme con Johnson riducono il gap, catturano rimbalzi, recuperano palloni importanti e consentono alla Sidigas di chiudere i primi 10 minuti di gioco, molto combattuti, sul 19-17 con errori in chiusura di Slay e Green per il possibile sorpasso.

2° quarto: 41-39
Devecchi allunga sul 25-19 da tre punti, veemente la replica di Slay, autore di due “bombe” consecutive per il 25 pari. La gara si accende, Plisnic-Johnson firmano il 29 pari, Vanuzzo, ancoa da 3 punti, realizza il 32-29. Al canestro del -1 di Green si scatena Drake Diener che griffa il +7 per i padroni di casa (38-31) in un amen. Johnson e Slay da un lato, Hosley e Drake Diener dai liberi dall’altro portano il risultato sul 41-37. Ultimo possesso, timeout chiamato da Vitucci, giocata vincente di Marques Green che in penetrazione, sulla sirena, realizza il 41-39.

3° quarto: 72-58
Sempre avanti Sassari, mentre la Sidigas è costretta a rincorrere. Diener allunga dalla lunga distanza mentre gli irpini non trovano fortuna al tiro. Un fallo tecnico fischiato a Slay complica ulteriormente la situazione dei biancoverdi che subiscono il massimo svantaggio (51-42). Va a segno Hosley, pronta questa volta la replica d’orgoglio di Green che piazza un tiro da 9 metri. C’è poco da fare, però, quando Drake Diener decide di trivellare oltre i 6,75 la retina della Sidigas che registra un nuovo massimo svantaggio (-14), 67-53. Per Avellino l’unico a crederci è Green. Le sue triple, purtroppo sono poca cosa rispetto a quelle degli avversari. C’è soltanto il folletto di Philadelphia, per gli uomini di Vitucci, a inventarsi qualcosa e a non consentire al banco di allargare il divario. Al 30’ è dunque 72-58.

4° quarto: 87-73
E’ già dura fare a meno di Dean, terminale offensivo indispensabile per la Scandone. Alla sua assenza di partenza, si aggiunge quella di Johnson, costretto a uscire per infortunio. Al suo posto gioca Infanti. Avellino riduce di poco il gap, continua a dare battaglia sotto le plance e a capitalizzare ogni possesso. Così facendo, Green manda tutti a canestro e a metà dell’ultima frazione toccano il -4 (72-68). Rientra il “bomber” Diener, al resto ci pensa Hosley, killer silenzioso di Sassari che si lancia a +12 e senza soffrire gestisce al meglio il vantaggio nel finale di gara.


_________________
Il lupo perde il pelo ma non il vizio


dom feb 26, 2012 4:44 pm
Profilo
Lupo Intergalattico
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 15, 2007 10:34 pm
Messaggi: 37626
Località: Verona
Messaggio Re: Banco di Sardegna Sassari - SIDIGAS AVELLINO
Cita:
Dean si opera. De Paola: "Tempi di recupero lunghi"

La Scandone non potrà contare su uno dei suoi principali giocatori, Taquan Dean per il resto della stagione. Il sodalizio biancoverde dovrà rinunciare all’americano per un brutto infortunio patito prima delle final-eight. Stagione finita quindi, per il forte cestista americano che sarà costretto ad operarsi. A dare notizia dell’intervento il Ds dei lupi Gaetano De Paola a La 7: “L’intervento chirurgico è inevitabile, il ragazzo si è sottoposto ad una visita specialistica al polso. I tempi di recupero sono lunghi”.

_________________
Il lupo perde il pelo ma non il vizio


dom feb 26, 2012 4:50 pm
Profilo
Lupo Intergalattico
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 15, 2007 10:34 pm
Messaggi: 37626
Località: Verona
Messaggio Re: Banco di Sardegna Sassari - SIDIGAS AVELLINO
Cita:
Sacchetti: "Grande vittoria contro una buona squadra"

“Una vittoria importante, contro un avversario di valore ma non dobbiamo assolutamente montarci la testa”. Esordisce in questo modo il coach di Sassari Meo Sacchetti, che ha incannellato le 100 presenze sulla panchina dei sardi: “Rispetto ad inizio stagione, la squadra ha di sicuro un altro volto, ma questo è normale. E’ merito di una preparazione che ci ha permesso di crescere. Abbiamo giocato contro una buonissima squadra che se l'è giocata nonostante avesse un giocatore molto importante fuori come Dean. Ora vogliamo continuare su questa strada senza alcuna presunzione”. Gli fa eco Manuel Vanuzzo: "Rispetto all'inizio abbiamo sistemato alcuni meccanismi in difesa, ora stiamo giocando con continuità sia in casa che fuori. L'importante, però, è non montarsi la testa e continuare su questa strada.

_________________
Il lupo perde il pelo ma non il vizio


dom feb 26, 2012 4:51 pm
Profilo
Lupo Intergalattico
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 15, 2007 10:34 pm
Messaggi: 37626
Località: Verona
Messaggio Re: Banco di Sardegna Sassari - SIDIGAS AVELLINO
Cita:
Vitucci: "Troppi infortuni, dobbiamo trovare una soluzione"

“Mercoledì abbiamo il recupero con Teramo - afferma Vitucci - Proiettiamoci subito alla gara contro gli abruzzesi e dimentichiamo la sconfitta di Sassari. Non abbiamo il tempo per pensare ancora a questa partita”.
Il coach biancoverde prosegue ancora nella sua analisi all’incontro con i biancoverdi: “Ritengo che nel complesso abbiamo giocato un ottimo incontro. Purtroppo nel terzo quarto, hanno trovato nei tiri da tre la svolta della partita. A quel punto non siamo stati più capaci di raddrizzare l’incontro”. In merito agli infortuni: “Dobbiamo trovare assolutamente una soluzione saremo sempre in emergenza”.
Tornando all'incontro con la Dinamo: "Abbiamo lottato devo dare atto ai miei. Certo non è stato sufficiente. Su Diener gli arbitri sono stati più morbidi ma non voglio cercare alibi. Loro hanno meritato la vittoria".

_________________
Il lupo perde il pelo ma non il vizio


dom feb 26, 2012 4:54 pm
Profilo
SupermegaLupo
SupermegaLupo
Avatar utente

Iscritto il: lun set 24, 2007 1:28 pm
Messaggi: 18581
Località: AVELLINO centro storico
Messaggio Re: Banco di Sardegna Sassari - SIDIGAS AVELLINO

LEGA A BASKET - STAGIONE 2011/2012

1° Montepaschi Siena 30 (Play-Off Scudetto)
2° B. Sardegna SS 26 //
3° Armani Milano 24 //
4° Canadian Bologna 24 //
5° Bennet Cantù 22 //
6° Umana Venezia 22 //
7° Scavolini Pesaro 22 //
8° Sidigas AVELLINO 22 //

9° Cimberio Varese 20
10° Otto Caserta 18
11° Angelico Biella 18
12° Acea Roma 18
13° Benetton Treviso 16
14° Fabi Montegranaro 14
15° Tercas Teramo 14

16° Vanoli Cremona 12 (Retrocessa)
17° Novi Monferrato 10 //

_________________
~Non entrare in Campo per scrivere la Storia,Gioca come sai e la Storia scriverà di te...!!!


dom feb 26, 2012 5:48 pm
Profilo
Lupo Intergalattico
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 15, 2007 10:34 pm
Messaggi: 37626
Località: Verona
Messaggio Re: Banco di Sardegna Sassari - SIDIGAS AVELLINO
Cita:
Basket serie A, statistiche e curiosità della giornata

Sassari ha ulteriormente allungato la striscia vincente, portandola a 6 successi consecutivi, record della società in Serie A e record stagionale ex aequo con la Montepaschi, che ha vinto 6 gare consecutive dalla 7° alla 13° (riposando all’11° turno). Con la nona vittoria interna la Dinamo ha già eguagliato il numero di vittorie casalinghe della scorsa stagione (9-6 il bilancio finale nella regular season 2010/11, 9-2 quello attuale).
Considerando le ultime 5 giornate di campionato, Quinton Hosley è il miglior realizzatore assoluto con 103 punti segnati, Keyden Clark quello con la miglior media partita (21.3, 64 punti in 3 gare). 56 i rimbalzi di Sanikidze, 32 gli assist di Tucker, 181 i minuti giocati da Drake Diener.
L’ultima vittoria di Venezia in Serie A/A1 con oltre 25 punti di scarto risaliva al 29/11/1981: Banco Roma-Carrera 88-116; il 16/11/1975 Venezia sconfisse Pesaro di 26 punti in A2 (Canon-Scavolini 91-65), ma il massimo scarto a favore della Reyer contro Pesaro risale alla poule classificazione 1974/75 con un +29 in Canon-Maxmobili 93-64 giocata il 2/4/1975
I 4 punti di vantaggio di Siena sulla seconda in classifica sono il minimo storico nell’era Pianigiani dopo 22 giornate: erano 8 nel 2006/07 (con 3 sconfitte), 1 nel 2007/08 (con 1 sconfitta), 12 nel 2008/09 e nel 2009/10 (ancora con 1 sconfitta), 8 l’anno scorso (con 2 sconfitte)
Finisce senza errori il duello dalla lunetta tra i due migliori tiratori del campionato: Righetti fa 4/4, portando il suo totale stagionale a 59/61 (96.7%), con una serie aperta di 42 liberi consecutivi; Stipcevic risponde con 2/2, per un totale stagionale di 58/62 (93.5%). Il record storico della A/A1 (dal 1987/88) appartiene a Mike Penberthy, che nel 2003/04 con la maglia della Pompea Napoli chiuse la regular season con il 95.5% (128/134)
Solo 23 giocatori sono sempre partiti in quintetto dall’inizio della stagione: Tucker (Acea) – Coleman e Pullen (Angelico) – Dee Brown e Amoroso (Banca Tercas) – Drake Diener, Hosley e Plisnic (Banco di Sardegna) – Leunen (Bennet) – Sanikidze e Koponen (Canadian Solar) – Diawara (Cimberio) – Cook (EA7 Emporio Armani) – Collins (Otto) – Hickman, Hackett e Jones (Scavolini Siviglia) – Green e Gaddefors (Sidigas) – Clark e Young (Umana) – Milic e Tabu (Vanoli Braga). Siena è la squadra che ha schierato più giocatori diversi nello starting five: 15
Minimo stagionale di punti (5) per Koponen, che continua ad avere una percentuale al tiro da 3 punti casalinga (25.5% con 12/47) nettamente peggiore rispetto alle gare esterne (51.2% con 21/41)
Alla sua settima gara stagionale con Caserta, Charlie Bell ha realizzato più punti che nelle altre 6 messe insieme: 31 ieri, 29 nelle partite precedenti
7/13 da 3 punti per Vanuzzo nelle due sfide stagionali contro Avellino
Dimitri Lauwers ha realizzato l’ultimo tiro da 3 punti alla 10 giornata contro Siena, da allora 0/12; Daniele Cavaliero ha 0/18 da 3 nelle ultime 4 giornate
Prima partita senza canestri su azione per Sani Becirovic (0/5 da 2, 0/1 da 3)
Sylvere Bryan ha sbagliato l’ultimo tiro nelle partite casalinghe contro Milano alla 10° giornata, da allora 7/7 in 5 gare


_________________
Il lupo perde il pelo ma non il vizio


lun feb 27, 2012 10:15 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 87 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © phpBB Group
Traduzione italiana by phpBB.it