Notizie

Stampa

Vitucci "Mai come domenica per noi sarà necessario la gestione del ritmo della partita per vincerla"

Scritto da Redazione ForzAvellino.net on .

Dopo la brutta sconfitta contro la Bennet, l'Air è attesa da un'altra partita abbastanza complicata, la difficile trasferta piemontese contro l'Angelico Biella, nella gara valida come settima giornata del giorne di andata del Campionato di Serie A. E' il 24esimo confronto tra Avellino e Biella, nei 23 precedenti c'è un sostanziale equilibro con 12 vittorie irpine e 11 piemontesi, negli 11 precedenti a Biella, l'Air è uscita imbattuta solo 4 volte. Sul match di domenica, c'è stata nel pomeriggio presso la sala stampa del Pala DelMauro la presentazione del coach irpino Frank Vitucci, che fa prima il punto sulla sua formazione e poi parla della giovane formazione di coach Cancellieri, che ama mantenere molto elevati i ritmi di partita, " Questa settimana non è stata la più felice dal punto di vista fisico, avendo avuto qualche piccoli infortuni con i lunghi. Oltre Casoli che starà fuori per un bel po’ a causa del problema al menisco, sia Johnson che Troutman hanno avuto dei problemi:. Troutman non si è allenato regolarmente a causa di un problema alla spalla riscontrato dopo la partita contro Cantù, mentre Johnson ha avuto la febbre e speriamo che almeno oggi possa allenarsi. Andiamo a giocare contro una squadra spregiudicata che ha cominciato il campionato col piede giusto. Ha un reparto guardie giovani cui piace spingere molto la palla, mentre un reparto lunghi più esperto e navigato. Dobbiamo essere molto attenti dal punto di vista mentale  senza farci mandare fuori giri dai ritmi che prediligono, per cui mai come domenica per noi sarà necessario la gestione del ritmo della partita per vincerla". Il coach biancoverde spiega come affrontare una formazione come quella biellese - " Bisogno capire quando spingere e quando controllare il gioco per farli lavorare in difesa. Sarà importante però non snaturarci, seguendo i loro ritmi", Vitucci poi illustra anche il piano anti-Biella " Sicuramente alla difesa del contropiede primario dovremo dare un’attenzione particolare; per quanto concerne la zona, prepareremo qualcosa ma non sarà indispensabile contro una squadra come la loro che è  la prima in graduatoria per tiri tentati a partita, il secondo miglior attacco e la terza come percentuale nel tiro da 3 punti. Giocano su punteggi alti e possessi alti, per cui la zona può essere un’arma come un’altra, ma la forza di una squadra resta la difesa individuale. ". Infine il coach precisa che nonostante Biella vanti la peggior difesa del Campionato, si devono analizzare anche gli altri coefficienti "I dati in assoluto però vanno visti rispetto ai numeri di possessi. Una squadra prima nei tiri segnati difficilmente può avere tanti Rimbalzi offensivi. I dati danno indicazioni, ma comunque bisogna tenere presente tutti i tipi di coefficienti.
Stampa

Qui BIELLA, coach CANCELLIERI - "Match difficile, ma vogliamo mantenere l'imbattibilità interna"

Scritto da Redazione ForzAvellino.net on .

Domenica 28 novembre al Lauretana Forum di Biella con palla a due fissata per le ore 18:15, l'Angelo Biella sfida l'Air Avellino degli ex Dean e Spinelli, i piemontesi dopo la prevedibile sconfitta contro la Montepaschi nel turno precedente sono pronti a rialzare subito la testa contro la formazione irpina che proviene anch'essa da una sconfitta, quella sul parquet amico ad opera della Bennet Cantù. Il roster dell'Angelico Biella che affronterà l'Air Avellino sarà composto da : 4 A.J. Slaughter, 5 Nicola Minessi, 7 Matteo Soragna, 10 Edgar Sosa, 13 Fabrizio Mariani, 14 Goran Suton, 18 Massimo Chessa, 20 Jeff Viggiano, 22 Marc Salyers, 33 Goran Jurak. La presentazione di Massimo Cancellieri, head coach dell'Angelico Biella sulla prossima gara: "Avellino è un’ottima squadra e verrà a Biella con la voglia di dimenticare subito il passo falso casalingo dello scorso weekend. Ha giocatori di grande talento, che combinano esperienza e fisicità, e che prendono energia per difendere di squadra dall’attacco. In quintetto ci sono giocatori atipici, in grado di fare due ruoli, come Omar Thomas e Szewczyk. In panchina hanno il lusso di avere un americano, insieme a giocatori capaci di spezzare le partite in qualsiasi momento, come Spinelli e Lauwers.  Sarà perciò un match difficile, ma vogliamo assolutamente che domenica la nostra casa resti inviolata"  
Stampa

I Provvedimenti disciplinari della SESTA giornata, multa salata per l'AIR per offese agli arbitri!

Scritto da Redazione ForzAvellino.net on .

Campionato Serie A – "6a Giornata andata", questi i PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI:


ARMANI JEANS MILANO. Ammenda di Euro 1.800,00 per offese collettive frequenti del pubblico nei confronti di un tesserato ben individuato della squadra avversaria (atl. Vitali).

A.I.R. AVELLINO. Ammenda di Euro 2.970,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri, per lancio di sputi collettivo e sporadico colpendo. 
Stampa

I Provvedimenti disciplinari della quinta giornata del girone d'andata di Serie A!

Scritto da Redazione ForzAvellino.net on .

Campionato Serie A – 5a Giornata andata questi i PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI:

PEPSI CASERTA - Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

BENNET CANTU' - Ammenda di Euro 2.600,00 per offese collettive frequenti del pubblico ad un tesserato ben individuato (Pianigiani S.), per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo e frequente colpendo, per aver un tifoso colpito con la sciarpa l'arbitro, senza danno in due occasioni, per lancio di oggetti contundenti (monetine) collettivo sporadico, senza colpire.

FABI MONTEGRANARO - Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

BANCA TERCAS TERAMO - Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

DINAMO SASSARI - Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri. 
Stampa

I Provvedimenti disciplinari della Quarta Giornata del girone d'andata di Serie A

Scritto da Redazione ForzAvellino.net on .

Campionato Serie A – 4a Giornata andata questi i PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI:

STEFANO SACRIPANTI (All. PEPSI CASERTA)  deplorazione per comportamento irriguardoso nei confronti degli arbitri.

MONTEPASCHI SIENA - ammenda di Euro 2.000,00 per offese collettive frequenti nei confronti di un tesserato ben individuato (Sacripanti S.).