Notizie

Stampa

QUI ROMA, si ferma MINARD, spalla lussata e stop di un mese, niente Air!

Scritto da Redazione ForzAvellino.net on .

 
Grandissimi protagonisti nella bella vittoria con Treviso, oggi entrambi ai box per problemi ad una spalla. Destino infausto per Jacopo Giachetti e Ricky Minard, che alla ripresa degli allenamenti sono rimasti vittime di un problema fisico simile, Per il giocatore americano la prognosi sembra più lunga e delicata, per il play livornese invece non c'è allarme, anche se con ogni probabilità sarà difficile un suo utilizzo domenica ad Avellino.
RICKY - Mercoledì sera in un contatto di gioco durante l'allenamento, Ricky Minard ha subito una forte contusione alla spalla, provocandosi una lussazione che gli ha fatto uscire l'arto dalla capsula articolare. Fortunatamente non sono stati riscontrati danni gravi a tutta la spalla: i legamenti hanno tenuto bene nonostante sia stata la terza volta che il giocatore ha subito in carriera questo tipo di infortunio: potrà tornare a disposizione fra circa 30 giorni. Anche se, è ovvio, in questi casi il tempo di recupero è soltanto indicativo: bisognerà verificare come la spalla risponderà alle terapie, e soprattutto il livello di sopportazione del dolore del ragazzo. L'assenza di Minard coincide fortunatamente col rientro in squadra di Gigi Datome, l’azzurro fuori da parecchio tempo dai campi (prima per un duplice problema agli adduttori, poi per una borsite al ginocchio). L'ala sarda ora sta bene, ha smaltito il gonfiore al ginocchio dovuto ad una infezione superficiale ed è pronto per riprendersi il ruolo che Roma gli aveva riservato ad inizio anno. Quest'anno purtroppo è riuscito a disputare appena 6 partite.
PLAY - Diverso il discorso per Jacopo Giachetti: gli esami clinici pare abbiano escluso lesioni, sia muscolari che di altro tipo, si tratta soltanto di un'infiammazione che però provoca ovviamente dolore e non consente al play livornese di muovere l'arto. Una perdita pesante, che arriva dopo una prestazione importante in cabina di regia, a supportare Jaaber e Vitali. Probabile, in caso della sua assenza, il forzato ritorno per qualche m,inuto all'utilizzo di Jaaber in regia, con l'ingresso di Datome nelle rotazioni degli esterni e con l'utilizzo di Rodrigo De La Fuente, uomo prezioso per dare equilibrio alla squadra. Oggi si monitorerà la situazione, si continueranno le terapie del caso e si valuterà l'intensità del dolore per capire se Jacopo potrà essere in campo nella delicatissima sfida di Avellino. Si proverà a recuperarlo, ma al momento pare molto molto difficile.

HUTSON - Non arrivano solo brutte notizie dall'infermeria: Andre Hutson dopo il forfait di domenica scorsa contro Treviso a causa di un problema al ginocchio (molto gonfio il giorno prima della gara) nell'allenamento di ieri è tornato a lavorare, anche se a ritmo ridotto, con i compagni. Salvo imprevisti, ad Avellino potrebbe esserci, seppure perdura la condizione di gonfiore e di dolore.

Fonte: Corriere dello Sport (Ed. Roma)